ioVoto.eu

Ultimi articoli

I Numeri che Parlano della Nostra Europa

Milioni di

Abitanti

Stati

Membri

Territorio

Milioni Km2

Lingue

Ufficiali

60 Anni di popolo
al servizio della
storia

Trattato di Lisbona

Articolo 2

L’Unione si fonda sui valori del rispetto della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza, dello Stato di diritto e del rispetto dei diritti umani, compresi i diritti delle persone appartenenti a minoranze. Questi valori sono comuni agli Stati membri in una società caratterizzata dal pluralismo, dalla non discriminazione, dalla tolleranza, dalla giustizia, dalla solidarietà e dalla parità tra donne e uomini.

Articolo 3

L’Unione si prefigge di promuovere la pace, i suoi valori e il benessere dei suoi popoli.

L’Unione offre ai suoi cittadini uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia senza frontiere interne, in cui sia assicurata la libera circolazione delle persone insieme a misure appro- priate per quanto concerne i controlli alle frontiere esterne, l’asilo, l’immigrazione, la pre- venzione della criminalità e la lotta contro quest’ultima.

L’Unione instaura un mercato interno. Si adopera per lo sviluppo sostenibile dell’Europa, basato su una crescita economica equilibrata e sulla stabilità dei prezzi, su un’economia sociale di mercato fortemente competitiva, che mira alla piena occupazione e al progresso sociale, e su un elevato livello di tutela e di miglioramento della qualità dell’ambiente. Essa promuove il progresso scientifico e tecnologico.

L’Unione combatte l’esclusione sociale e le discriminazioni e promuove la giustizia e la protezione sociali, la parità tra donne e uomini, la solidarietà tra le generazioni e la tutela dei diritti del minore.

Essa promuove la coesione economica, sociale e territoriale, e la solidarietà tra gli Stati membri.Essa rispetta la ricchezza della sua diversità culturale e linguistica e vigila sulla salva- guardia e sullo sviluppo del patrimonio culturale europeo.

Collabora
con noi

Ti piacerebbe collaborare con la nostra redazione o contribuire con un tuo pezzo?

Condividi una tua riflessione