Dopo il voto, rebus Europa. Ma a Strasburgo resiste una maggioranza pro-Ue

Sarebbe davvero interessante potersi intrufolare, martedì 28 maggio, alla cena dei capi di Stato e di governo, convocata dal presidente del Consiglio europeo Donald Tusk per «valutare i risultati delle elezioni» dell’Europarlamento e «iniziare il processo di nomina dei capi delle istituzioni Ue», ovvero i presidenti della Commissione, dello stesso...